SCATTA L’ALLARME INCENDI BOSCHIVI. 120 INTERVENTI DEGLI OPERATORI ANTINCENDIO NELLA PROVINCIA DI ROMA. OIKOS: “RAFFORZARE LA CULTURA DELLA PREVENZIONE“

SCATTA L’ALLARME INCENDI BOSCHIVI. 120 INTERVENTI DEGLI OPERATORI ANTINCENDIO NELLA PROVINCIA DI ROMA.
OIKOS: “RAFFORZARE LA CULTURA DELLA PREVENZIONE“

Quella di ieri è sembrata la preoccupante anteprima di nuova stagione del fuoco, dopo la terribile estate 2017, quando gli incendi assediarono Roma ogni giorno. Ieri i vigili del fuoco e i volontari delle organizzazioni di protezione civile, sono stati impegnati dall’alba fino a sera per spegnere almeno 110 roghi in tutta la provincia, di cui 40, soprattutto di sterpaglie, nella zona Sud-Est della Capitale.

Uno degli incendi più preoccupanti si è sviluppato sulla Pontina.

A Dragoncello, X Municipio, è stata accertata l’azione dolosa di incendiari che hanno appiccato il fuoco in una pineta.

Un vasto incendio si era sviluppato nei giorni scorsi anche in via Padre Antonio Cocchi ad Acilia, dove Vigili del fuoco e la polizia sono stati costretti a evacuare quattro palazzine circondate dal fumo nella zona di parco di Ponte Ladrone tra Acilia e Casal Bernocchi. Le fiamme sviluppatesi all’interno di un cumulo di rifiuti avrebbero raggiunto un deposito di materiale estivo, le alberature e le essenze arboree di un vivaio, fino a minacciare le abitazioni.

Oikos, che da anni si batte in prima linea nel settore della prevenzione degli incendi, ricorda che nel Lazio dal 15 giugno vige lo stato di grave pericolosità per il rischio degli incendi e che tutti i cittadini sono chiamati a mantenere comportamenti adeguati per difendere il patrimonio boschivo e naturale.

“La difesa del patrimonio naturale è soprattutto una questione culturale – afferma il segretario generale di OIKOS Alfonso D’Ippolito – Le aree verdi non sono terra di nessuno, ma patrimonio di tutti. Occorre organizzare un sistema capillare nel settore della prevenzione, privilegiando soprattutto le aree periferiche, oggi, purtroppo, penalizzate da un degrado in crescita esponenziale”

Approfondimenti : www.siamoarischio.org www.oikos.org/incendi

Contatti urgenti : 348/3403633

Roma, 28.06.2018
Alfonso D’Ippolito