QUANTO COSTA UN INCENDIO BOSCHIVO?

Quando costa un incendio boschivo ?

Alfonso D’Ippolito

Le operazioni di spegnimento, soprattutto se si avvalgono dell’impiego di aereomobili sono molto costose. Ogni ora di volo di un elicottero costa, infatti, 2.00,00 (duemila) euro. Per far decollare un Canadair sono necessari, infatti, almeno 8.000,00 (ottomila) euro. Poi ci sono le spese difficilmente quantificabili che sono legate alla macchina del soccorso che fagogita  milioni di euro in carburante, straordinari per il personale, spese di manutenzione dei mezzi.  Solo una chiamata di emergenza che raggiunge una delle numerose sale operative allertate sul territorio, viene a costare almeno 90,00 (novanta) euro alle casse pubbliche. Si tratta, comunque, di una inezia se confrontata con quanto costa un ettaro di bosco bruciato. E’ stato calcolato che vanno in fumo circa 20 milioni di euro durante un  incendio che percorre circa 200 ettari di territorio. Va altresì stimato il danno che subiscono durante un incendio, le strutture e le infrastrutture, la rete idrica, la rete elettrica, la rete telefonica. In molti casi occorre tener conto del danno ecologico provocato dalla morte degli animali, che vivono nei diversi ecosistemi e biotopi, nonché del bestiame coinvolto negli incendi (qualche anno fa un incendio, che percorse la pineta di Castelfusano a Roma, distrusse un maneggio e molti cavalli morirono carbonizzati). Non parliamo neppure dei costi ipotetici previsti per la riforestazione. Ogni ettaro percorso dal fuoco implica  oneri per la realizzazione di un nuovo  impianto che raggiungono i 20.000 (ventimila) euro a ettaro.

Occorre tener presente, inoltre, che ogni ettaro bruciato non crea solo un danno economico.
Vanno quantificati, infatti,  anche i danni ambientali e paesaggistici che  ne derivano né va trascurato il fatto che dalla perdita di un bosco si configurano danni gravi ai suoli  provocando un processo di desertificazione, e aumentando il rischio del dissesto idrogeologico.

Ci siamo  affidati a tali considerazioni e ci siamo affidati soprattutto al potere dei numeri per ribadire un nostro concetto di fondo. Solo le attività di prevenzione consentono un notevole risparmio di risorse.